W3C SITE VERSION
Confederazione Svizzera - UFSPO Centro sportivo nazionale della gioventù Tenero
Centro Atletica Ticino
spaziatore
 
 
spaziatore

Da novembre 2012 il CST ospita uno dei sei centri di prestazione di atletica leggera di Swiss Athletics il cui scopo principale consiste nella promozione della pratica di questa disciplina ad alti livelli.


Il Centro Atletica Ticino (CAT) è frutto della volontà di Swiss Athletics di predisporre una rete nazionale di centri di prestazione. Nella Svizzera italiana si è dato vita al progetto grazie alla stretta collaborazione con la Federazione Ticinese di Atletica Leggera (FTAL).
Presso il CST il CAT può usufruire di moderne infrastrutture per la pratica dell’atletica leggera outdoor e indoor. La pista al coperto realizzata presso la palestra Regazzi è l’unica in Svizzera ad essere a disposizione della pratica dell’atletica leggera per tutto l’anno.

Il CAT è diretto da Francesco Bernasconi, che si occupa della gestione delle attività: «il centro di prestazione è un’occasione irripetibile e irrinunciabile, un progetto che può dare i suoi risultati positivi solo se ci sarà sempre una stretta collaborazione tra tutti gli attori in campo, ossia atleti, allenatori, società, FTAL e Swiss Athletics. Inoltre la valenza del CST come centro nazionale porta molti atleti d’élite ad approfittare delle sue infrastrutture. Le sinergie in questo senso rappresentano un vero valore aggiunto per il CAT».

A livello tecnico il CAT è organizzato in cinque gruppi, ognuno diviso in settori, corrispondenti alle diverse discipline dell’atletica: salti, corse, sprint/ostacoli, mezzofondo, gare multiple (il gruppo lanci è attualmente in fase di costituzione). La responsabilità di ogni gruppo è affidata a capisettore coadiuvati da diverse persone, tutti allenatori qualificati.

Gli atleti inseriti nel CAT sono affiliati a una società appartenente alla FTAL. Alcuni di loro appartengono alle selezioni nazionali nelle categorie giovanili U16, U18, U20 e U23. I limiti definiti annualmente per ogni categoria sono fissati in modo lineare affinché al raggiungimento della categoria U23 gli atleti conseguano il limite di partecipazione ai Campionati svizzeri nella loro disciplina.

 

Talento e impegno

Grazie al CAT i giovani atleti di talento possono usufruire di un prezioso sostegno nel cammino che li farà avvicinare all’élite nazionale dell’atletica leggera insieme ai loro allenatori e alle loro società. Ai ragazzi selezionati nel CAT sono richiesti impegno, serietà e rispetto come prerogative essenziali alla base di un atteggiamento da tenere nella vita e non soltanto per diventare uno sportivo d’élite. In cambio si offrono numerose opportunità nell’ottica di contribuire al miglioramento delle prestazioni: allenamenti di disciplina in gruppo, test di prestazione di vario tipo, selezioni per competizioni internazionali, possibilità di iscriversi a programmi scolastici di sostegno per sportivi d’élite proposti dal Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport del Canton Ticino, utilizzo esclusivo della nuova pista indoor del CST.

Gli atleti sono inoltre tenuti a garantire un minimo di 400 ore annuali di allenamento o gare, devono prendere parte ad almeno l’80% degli allenamenti proposti dal CAT. La partecipazione ai Campionati svizzeri di categoria è richiesta ad ognuno quale obiettivo primario della stagione.


Gruppo Salti

 

Salti in elevazione: Leocard Garbani Nerini, Giovanni Liebich-Respini

Allenatore: Martino Rossetti

 

Salti in estensione: Luca Bernaschina, Andrea Chinotti, Riccardo Dautaj, Giulia Malacrida, Alice Tognetti

Allenatori: Antonio D’Incecco con Paola Bernaschina e Claudio Piffaretti

 

Gruppo corse

 

Pietro Calamai, Gabriele Cresta, Rachele D’Ottavio, Adriano Engelhardt, Johanna Kress, Antonella Lardi, Piero Lorenzini, Emma Lucchina, Flavia Roncoroni

Allenatori: Andrea Salvadè con Corinna Pons e Giancarlo Rodesino

 

Gruppo sprint/ostacoli

 

Sprint: Daniele Angelella, Mirko Berri, Luca Calderara, Stefano Croci, Chiara Dal Bò, Roberto Emma, Maximilian Gianora, Claudia Daniela Mattiello, Sofia Pagnamenta, Riste Pandev, Lucio Romerio, Aurora Sidari, Zeno Snider, Aaron Tamburini, Elia Taminelli, Carlotta Ulmer, Céline Vicari

Allenatori: Loris Donati con Stefano Angelella, Claudio Comizzoli, Matteo Croci e Matteo Patriarca

 

Ostacoli: Marika Buletti, Eleonora De Putti, Janina Kick, Alex Lunghi, Michele Müller, Prisca Pfammatter, Anina Schaer, Mattia Tajana, Mirko Tamò

Allenatori: Monica Pellegrinelli con Albero Brunelli, Farut Dominguez e Fiorenzo Marchesi

 

Gruppo gare multiple con salto dell’asta

 

Ajla Del Ponte, Enea Engelhardt, Lisa Imperatori Manon Pittet
Allenatore: Ivo Pisoni con Velibor Kristic e Ivano Pittet

spaziatore

Contatto

Francesco Bernasconi

E-Mail

spaziatore
spaziatore

© CST – Centro sportivo nazionale della gioventù Tenero – Contact – CreditsRegular versionW3C versionPrint version – Last page update: 18.12.2015

Ufficio federale dello sport UFSPO – 2532 Macolin