W3C SITE VERSION
Confederazione Svizzera - UFSPO Centro sportivo nazionale della gioventù Tenero
Coordinatori sportivi
spaziatore
spaziatore

Coordinatori e molto di più

 

Curano i contatti con gli utenti e si impegnano a garantire un’esperienza indimenticabile ai ragazzi ospiti al CST. Sono i coordinatori sportivi dei corsi e degli eventi.

 

Si chiamano Valentina Pozzi, Francesco Bernasconi, Vince Cavicchia, Stefano Maddalena, Amos Coppe, Sandro Agosti e, assieme a Sarah Bazzocco (settore eventi), compongono il team guidato da Alan Matasci che coordina il soggiorno e le attività sportive al CST.

 

Un ruolo fondamentale

Sono un centinaio le collaboratrici e i collaboratori del CST, alcuni sono a stretto contatto con gli utenti e altri meno, ma tutti puntano allo stesso obiettivo: la promozione dello sport giovanile e la soddisfazione delle esigenze di clienti e ospiti. Tra i vari ruoli vi è quello del coordinatore sportivo, un compito che inizia molto prima dell’arrivo del gruppo a Tenero: “già a partire da metà settembre iniziamo a pianificare l’occupazione del centro per tutte le richieste ricevute (in media tra gli 800 e i 900 annunci all’anno). Cerchiamo sempre di trovare una soluzione in grado di accontentare tutti e diamo una risposta entro la metà di ottobre” afferma Alan Matasci. “Ovviamente i gruppi che propongono un ventaglio di due-tre date hanno maggiori possibilità di essere accettati”.

Successivamente i coordinatori pianificano nel dettaglio il soggiorno; in particolare integrano i vari programmi ricevuti e consigliano i responsabili dei gruppi su quali discipline svolgere e come inserirle nel programma settimanale.

All’arrivo del gruppo a Tenero, i coordinatori incontrano i responsabili e forniscono loro tutte le informazioni pratiche necessarie. “Con loro valutiamo anche eventuali modifiche dell’ultimo minuto. Le condizioni meteorologiche ad esempio influiscono sulla pianificazione delle attività” spiega Alan Matasci. “Il valore di un campo sportivo è un’esperienza di vita che i ragazzi porteranno con sé per diversi anni. Il nostro compito è quello di contribuire a creare ricordi indelebili”.

 

Il segreto per un soggiorno di qualità

Alla domanda “qual è il valore aggiunto del vostro team”, Alan Matasci non ha dubbi nel rispondere: “I coordinatori sportivi sono responsabili a turni settimanali della clientela che soggiorna al CST. La condivisione delle esperienze e delle informazioni è quindi fondamentale. Lavorando uniti come una squadra siamo in grado di fornire un servizio di qualità”.

Il successo di un campo dipende in gran parte dall’impostazione del programma sportivo. “Noi consigliamo ai capigruppo di non svolgere troppe discipline diverse e di dare delle priorità ad alcune attività, favorendo quindi la qualità dell’apprendimento. Benché il CST offra la possibilità di praticare più di 40 discipline sportive, per godersi al meglio il soggiorno consigliamo quindi di proporre le attività principali su più giorni”.

 

Testo: Dedrik Bollati

Foto: Ralph Heksch

spaziatore
Centro sportivo nazionale della gioventù
Via Brere
CH-6598 Tenero
Tel. +41 58 468 61 11
Fax +41 58 468 61 02
spaziatore

© CST – Centro sportivo nazionale della gioventù Tenero – Contact – CreditsRegular versionW3C versionPrint version – Last page update: 24.03.2017

Ufficio federale dello sport UFSPO – 2532 Macolin