print preview

Carta etica

Eticajpg
Foto: CST/Ti-Press

Il CST si riconosce nei valori fondamentali della Carta etica dello sport condivisi da Swiss Olympic, dall'Ufficio federale dello sport UFSPO e da tutte le federazioni sportive svizzere.

La Carta etica funge da principio direttivo per l'azione e il comportamento di federazioni e società sportive nella pratica quotidiana. I nove principi in essa contenuti sono un impegno per tutti a favore di uno sport sano, rispettoso e corretto.

I nove principi della Carta etica nello sport

  1. Stesso comportamento nei confronti di ognuno.
  2. Armonizzare sport e vita sociale.
  3. Rafforzare la responsabilità individuale e collettiva.
  4. Incoraggiare rispettosamente senza esagerare.
  5. Educare alla lealtà e al rispetto dell'ambiente.
  6. Opporsi a violenza, sfruttamento e molestie sessuali.
  7. Rifiutare doping e droghe.
  8. Rinunciare a tabacco e alcool nella pratica sportiva.
  9. Opporsi a ogni forma di corruzione.

I principi sono approfonditi nelle varie sezioni della Carta etica e fungono da linee guida per l'attività di Swiss Olympic e delle federazioni sportive.

Altre informazioni


Centro sportivo nazionale della gioventù Via Brere
CH-6598 Tenero
Tel.
+41 58 468 61 11
Fax
+41 58 468 61 02

E-Mail


Ricevimento

Tutti i giorni dalle 08.00 alle 18.00.

Possibile limitazione degli orari nei weekend tra novembre e febbraio.