print preview

Roundnet

CST_Spikeball_rhe
Foto: Ralph Heksch

Il roundnet è stato inventato nel 1989 dall’americano Jeff Knurek e per questo all’inizio era un gioco diffuso soprattutto negli USA. Dal 2008 viene prodotto e promosso il materiale specifico per questa attività, ribattezzata nel frattempo «spikeball».

Il roundnet assomiglia lontanamente alla pallavolo e combina creatività, tocco di palla, coordinazione e gioco di squadra. Due persone formano una squadra e cercano di colpire la palla sul trampolino in modo che il team avversario non sia in grado di intercettarla.

Il roundnet è adatto sia per la scuola sia per il tempo libero. Si può giocare in palestra oppure all’esterno su diversi tipi di superficie. Il trampolino è di rapido assemblaggio e non occorrono demarcazioni per il campo.

Fonte: mobilesport.ch

L'offerta del CST

Il Centro dispone di numerosi spazi adeguati dove è possibile giocare a roundnet come i prati esterni, i campi in sabbia e le palestre. Il CST è dotato di tre trampolini e 20 palline.


Centro sportivo nazionale della gioventù Via Brere
CH-6598 Tenero
Tel.
+41 58 468 61 11
Fax
+41 58 468 61 02

E-Mail


Ricevimento

Tutti i giorni dalle 08.00 alle 18.00.

Possibile limitazione degli orari nei weekend tra novembre e febbraio.

Download