print preview

Stand up paddle Polo

sup_polo
Foto: Ralph Heksch

Lo Stand up paddle Polo (anche chiamato SUP Polo) è una variante di SUP. In questo sport si utilizzano delle tavole simmetriche, diverse da quelle utilizzate per lo SUP, che permettono ai giocatori di cambiare direzione più facilmente. Si usano inoltre delle pagaie cave e concave nella parte solitamente utilizzata per la propulsione.

Una partita di SUP Polo si svolge con tre giocatori in campo per squadra. Si ottiene un punto quando si riesce a lanciare la palla all'interno della porta utilizzando unicamente la pagaia. 

Si consiglia di praticare questo gioco soltanto se i partecipanti dispongono di una buona dimestichezza con la pratica dello SUP (in particolare l'equilibrio e la pagaiata).

L'offerta del CST

SUP_Polo_materiale
Foto: Ralph Heksch

Il CST dispone di tutto il materiale necessario per praticare questo sport:

  • 12 tavole da SUP Polo
  • 12 pagaie da SUP Polo
  • 2 porte gonfiabili
  • 2 palloni

Sicurezza

Il numero massimo di allievi per gruppo è fissato a 12.
Per i corsi G+S è obbligatoria la presenza di monitori provvisti di una qualifica riconosciuta da G+S (in canoismo, canottaggio, vela e surf a vela con modulo "SUP Stand-up-paddling") e di un brevetto di salvataggio valido. Per gli altri corsi, vige l'obbligo di presenza di monitori provvisti di brevetto di salvataggio riconosciuto dalla Società svizzera di salvataggio.
In assenza di monitori qualificati, i gruppi possono rivolgersi alla società Sisport sagl.
Vi invitiamo a consultare le disposizioni per la pratica dello sport in sicurezza e i link che trovate nella colonna a destra.


Centro sportivo nazionale della gioventù Via Brere
CH-6598 Tenero
Tel.
+41 58 468 61 11
Fax
+41 58 468 61 02

E-Mail


Ricevimento

Tutti i giorni dalle 08.00 alle 12.00 e dalle 13.30 alle 17.00.

Possibile limitazione degli orari nei weekend tra novembre e febbraio.

Download