Stampa pagina

Sport in famiglia con il sorriso

A fine giugno ha avuto luogo al CST il primo weekend sportivo di Hello Family. Il responsabile di Hello Family Club di Coop, Sven Zgraggen, vi ha partecipato con la sua famiglia. Abbiamo raccolto le sue impressioni sugli esiti di questa nuova offerta.

Sven_Zgraggen_Coop
Sven Zgraggen, responsabile di Hello Family Club. (Foto: Ralph Heksch)

Sven Zgraggen, qual era l’obiettivo di questo weekend per famiglie che si è svolto al CST?
Sven Zgraggen:
L’intento era di offrire a genitori e figli l’opportunità di provare discipline diverse e di imparare qualcosa di nuovo con tutta la famiglia. Abbiamo praticato sport per i quali era necessario un aiuto vicendevole e un’attrezzatura sofisticata come la vela e l’arrampicata. Il tutto era inserito in quadro perfetto: avevamo a disposizione delle camere familiari negli ostelli del CST e abbiamo fatto capo alla mensa interna.

Come sono state scelte le famiglie?
Le famiglie sono tutte iscritte a Hello Family Club. È un club di Coop che propone principalmente sconti per gli acquisti ma anche offerte per il tempo libero e le vacanze. Era la prima volta che organizzavamo un weekend di questo tipo e non sapevamo se ci sarebbero state tante iscrizioni. Il nostro obiettivo era di arrivare almeno a 50 persone. Alla fine i partecipanti sono stati 85. Siamo molto soddisfatti di essere riusciti a richiamare l’attenzione di così tanta gente solo tramite la nostra newsletter.

Da dove provengono le famiglie?
Si sono annunciate famiglie da tutta la Svizzera. La maggior parte proveniva dalla Svizzera tedesca ma erano presenti anche famiglie romande e ticinesi. Un mix di lingue e origini che è l’emblema della nostra nazione.

hello_family_bambini
Alcune famiglie presenti hanno potuto cimentarsi nell'arrampicata. (Foto: Ralph Heksch)

Com’era l’atmosfera? Quali sono state le prime impressioni dei partecipanti?Ho ricevuto molti feedback positivi. Ogni famiglia è rientrata a domicilio portando con sé dei bei ricordi. Le infrastrutture al top e il bel tempo hanno sicuramente contribuito. Le famiglie si sono divertite alla grande e hanno potuto cimentarsi in tanti sport. Regnava un’atmosfera bellissima. Alcune famiglie ci hanno chiesto di organizzare nuovamente questo weekend anche l’anno prossimo.

Perché Coop ha scelto il CST?
Il CST è l’ideale perché dispone di buone infrastrutture e la posizione è ottima visto che si trova sulle sponde del Lago Maggiore. Non vi sono altre strutture che permettono di provare così tanti sport in un unico posto. Il CST è stato in grado di offrirci un ottimo programma che inglobava sport, vitto, alloggio e attività per il tempo libero. Questa offerta combinata si è rivelata azzeccata.

Come integrate questo weekend sportivo per famiglie nel programma Hello Family?
Oltre ai tanti sconti per gli acquisti presso le nostre filiali, vogliamo offrire alle famiglie anche delle proposte attrattive per il tempo libero. L’obiettivo di Coop è di promuovere il movimento e il tempo dedicato alla famiglia.

Weekend_Coop_Lago
Il bel tempo ha permesso ai genitori di praticare canoa con i propri figli. (Foto: Ralph Heksch)

Lei è padre di due bambini. Quale significato ha lo sport nella sua famiglia?
I miei bambini sono ancora molto piccoli. Uno ha tre anni mentre l’altro ha solo cinque mesi. Ho avuto la fortuna di crescere in una famiglia sportiva. Quando pratico sport mi diverto sempre molto e voglio che i miei figli possano fare quello che più gli piace. Nei momenti a disposizione giochiamo a calcio in giardino o facciamo dei giri in bici. Io giocavo in una squadra di calcio, facevo parte di una società di ginnastica e di un club di judo. Sono stato al CST tanto tempo fa durante un campo di allenamento e mi ricordo che avevamo dormito in tenda.

Si è potuto godere un po’ il fine settimana?
Sì, tutto era organizzato perfettamente. Potevamo usare gli impianti anche per conto nostro e praticare altre discipline sportive.

Coop ripeterà questa proposta con Hello Family? Se sì, intendete apportare dei cambiamenti?
È presto per parlare di cambiamenti. Alla fine del weekend abbiamo parlato con gli organizzatori del CST e di Sisport. I feedback sono stati molto positivi. Adesso dobbiamo stilare un resoconto finale dell’evento. Per quanto ci riguarda è stato un grande successo. Le probabilità che riproporremo questa offerta in futuro sono molto alte.

Intervista: Kurt Henauer
 


Centro sportivo nazionale della gioventù Via Brere
CH-6598 Tenero
Tel.
+41 58 468 61 11
Fax
+41 58 468 61 02

E-Mail


Ricevimento

Tutti i giorni dalle 08.00 alle 18.00.

Possibile limitazione degli orari nei weekend tra novembre e febbraio.