print preview

Uno sport per lottatori

Da questa primavera il CST vanta una nuova superficie in segatura che permette agli utenti di cimentarsi nella lotta svizzera.

lotta svizzera
Foto: Ralph Heksch

Dal 2012 l’Associazione Ticinese di Lotta Svizzera (ATLS) si allena al CST e, con l’introduzione del nuovo campo di segatura, può contare su un terreno di qualità sul quale svolgere i propri incontri. Per il presidente dell’ATLS, Edi Ritter, è un ottimo investimento per la pratica di questo sport in Ticino. “Tutto è iniziato nel 2009, quando mi è stato chiesto di inserire la lotta svizzera nel programma di Sportissima. Avendo riscontrato un grande successo abbiamo riproposto questa attività più frequentemente adattandola alle esigenze di piccoli e grandi”.
Con la fondazione dell’ATLS il CST diventa un importante sede degli allenamenti. “Tenero è il luogo ideale per svolgere una preparazione completa. Disponiamo di un campo esterno e di uno coperto, in cui poterci allenare nelle fredde giornate invernali o nei giorni di pioggia. Inoltre le sale di muscolazione permettono ai lottatori di migliorare in modo mirato le componenti più importanti di questo sport” aggiunge Edi Ritter. 

Un unicum nella nostra regione
L’installazione di un campo fisso è una grande novità nella nostra regione e colma una lacuna che va a tutto vantaggio degli utenti del CST. Infatti, tutti potranno far capo a questo impianto per provare la lotta svizzera. Edi Ritter: “Con questo gioiello Tenero diventerà ancora più importante nella promozione di questo sport”.
Aspettiamo quindi al CST tutti i giovani lottatori per provare e, chissà, forse appassionarsi a uno sport radicato nella cultura elvetica.

 

Aprile 2017 

Testo: Dedrik Bollati


Edi Ritter Ass. Ticinese Lotta Svizzera
Tel.
+41 79 623 61 62

E-Mail